Vasco Rossi: l'infezione ai polmoni una bufala

Vasco RossiL'uscita di Vasco Rossi dalla clinica bolognese in cui si trova ricoverato dallo scorso 19 luglio sembrava ormai imminente. Un nuovo fattore è però intervenuto a provocare un prolungamento del ricovero del cantante?

Non è niente vero. Le sue condizioni di salute avevano messo in allarme i fan fin dall’inizio, che sospettavano che il loro mito si trovasse in ospedale per motivi ben più gravi di quelli che erano stati resi noti: dolori alla schiena e rottura di una costola.

Dalla sua pagina ufficiale di FB, Vasco assicura i suoi fan: “Ieri sono andato a mangiare una pizza….con l’ambulanza e la BUFALA…(…)

Ieri, infatti, si era sparsa la notizia che si fosse aggiunta anche un'infezione polmonare alla costola rotta, ma ha dichiarato Paolo Guelfi, direttore sanitario della clinica Villalba: "Non sono emersi al momento elementi di preoccupazione alcuna. Vasco è tranquillo e sereno, il dolore è sotto controllo".

Intanto, non è ancora stata fissata la data delle sua uscita dall’ospedale, come afferma la portavoce Tania Sachs.

Resterebbero comunque ancora confermate le prossime date del suo tour, fissate per il 27 agosto a Torino e per il 2 settembre ad Udine. Nonostante le condizioni di salute ancora incerte, Blasco si dichiarerebbe infatti di buonumore e pronto a ritornare tra i suoi fan al più presto.

Marta Albè