La mamma di Chiara Ferragni: “Mia figlia mi ostacola”

marina diguardo

Chi è Marina Di Guardo? La mamma di Chiara Ferragni. Ma, prima ancora, una scrittrice con all'attivo parecchi libri pubblicati e una nuova opera in uscita in questi giorni, dal titolo "La memoria dei corpi". 

Una carriera ostacolata

Certo, è innegabile, Chiara Ferragni è un personaggio ingombrante, una donna di potere che ha conquistato il mondo intero e che, ad ogni post pubblicato su Instagram, scatena milioni di fan sparsi qua e là nei cinque continenti. Ma l'avreste mai detto che, a soffrire per la sua enorme influenza, sarebbe stata proprio sua madre?

Ebbene sì, a rivelarlo è proprio lei, Marina Di Guardo. La donna, oltre a usare parole di grande amore per la figlia, rivela anche: "La fama di mia figlia ostacola la mia carriera di scrittrice, credo mi aiuti per la visibilità, ma mi danneggi per la credibilità".

E poi aggiunge ancora: "In certi ambienti pensano: 'Ah la mamma della Ferragni pubblica libri, chissà chi glieli scrive'. Se avessi voluto sfruttare mia figlia mi sarei indirizzata sulla moda: farei l'influencer anche io, ce ne sono della mia età".

marina diguardo chiara ferragni

Fonte foto: Instagram

Le critiche a Chiara

Ma la Di Guardo come vive le critiche a Chiara? Queste le parole della donna: "Non è facile perché Chiara è molto esposta: ogni giorno c'è un articolo scandalistico, una cattiveria. Però vedo che sa gestire la situazione".

E sul nipote Leone, rivela: "L'esposizione mediatica di mio nipote è una scelta che io rispetto. Le foto di Leo non comunicano altro che allegria e un bel senso di famiglia. Per Leo non ci sono accordi commerciali, su questo sì non sarei stata d'accordo. Ma essere nonna è saper stare un passo di lato".

Insomma, Marina Di Guardo è orgogliosa della figlia e di come riesca a gestire lavoro, famiglia e social, tuttavia le piacerebbe che il pubblico riuscisse a scindere la sua figura di mamma di Chiara da quella di scrittrice. Perché, si sa, sui social soprattutto, i pregiudizi viaggiano veloce

Fonte foto copertina: Instagram