Negramaro: dopo il grande dolore, arriva una splendida notizia

lele spedicato

Lo scorso settembre, Lele Spedicato, chitarrista dei Negramaro, è stato ricoverato per un’emorragia cerebrale. Oggi, invece, arriva una bellissima notizia: la compagna del musicista ha dato al mondo il loro primo figlio, Ianko.

La grande paura

Sono stati mesi di grande preoccupazione, quelli vissuti dai Negramaro, la band salentina capitanata da Giuliano Sangiorgi. Il batterista trentottenne della band, infatti, ha avuto un malore, che si è rivelato essere qualcosa di ben più preoccupante: un’emorragia cerebrale che ha fatto temere il peggio.

Ricoverato d’urgenza in ospedale, la situazione dell’uomo è stata definita disperata. Oggi, però, a due mesi esatti dal drammatico evento (era il 17 settembre), Lele sta meglio ed è pronto a riprendere la propria attività di musicista. Ma non solo, perché c’è una importante novità nella sua vita.

ianko spedicato

La lieta notizia

Giovedì 15 novembre, Lele è diventato papà! A comunicarlo è stata la moglie del chitarrista, Clio Evans, sul suo profilo social. E ha subito rivelato anche il nome del piccolo: Ianko. È il primo maschietto in casa Negramaro, dopo la nascita di Stella, lo scorso 4 novembre, figlia di Giuliano Sangiorgi.

Insomma, dopo il dolore, è arrivato il momento di tirare un sospiro di sollievo e godersi un momento di grande serenità: guarito dal malore e diventato papà, per Lele si apre una nuova, importante fase della sua vita, in attesa di tornare i palchi di tutta Italia insieme alla sua band. Il tour dei Negramaro, previsto per gli ultimi mesi del 2018, è stato infatti spostato al nuovo anno.

Non ci resta che fare i nostri auguri ai neo genitori e dare il benvenuto al piccolo Ianko!

Basilio Petruzza