Demi Moore ricoverata per disintossicarsi

Fonte Foto: Naanoo.com

Secondo quanto diffuso dalla stampa statunitense, pare proprio che Demi Moore abbia deciso di affidarsi ad una clinica specializzata per riprendersi dal crollo psicofisico che l'ha costretta ad essere ricoverata d'urgenza la scorsa settimana.

La star sembra aver accettato i consigli dell'ex marito, l'attore Bruce Willis, accorso prontamente in suo aiuto alcuni giorni fa, essendo venuto a conoscenza delle non di certo ottime condizioni di salute in cui la star si trovava.

Dopo aver trascorso alcuni giorni nella propria villa di Los Angeles a seguito del ritorno dall'ospedale, dove era stata trasportata in stato di shock, Demi Moore avrebbe deciso di affidarsi nuovamente alle cure mediche, scegliendo di essere ricoverata presso una clinica specializzata, la "Cirque Lodge", nello Utah.

L'attrice necessiterebbe di cure apposite affinché possa guarire dai propri disturbi alimentari e dalla propria dipendenza dall'alcol e dalle sostanza stupefacenti, a cui avrebbe fatto ricorso anche poco prima del ricovero. La clinica in cui Demi Moore si trova ricoverata è infatti specializzata proprio in questo campo ed in passato si è occupata di fornire i trattamenti necessari ad altre star che versavano in simili condizioni, tra le quali spicca il nome di Lindsey Lohan.

Demi Moore sembra finalmente decisa a lottare per uscire da una situazione di malessere che l'ha purtroppo condotta a chiudersi così tanto in se stessa da aver rifiutato finora qualunque aiuto dall'esterno. Sebbene al momento abbia deciso di rivolgere la parola soltanto ad un gruppo ristretto di persone a lei vicine, la decisione di accettare le nuove cure può essere sicuramente considerata un primo passo verso la guarigione.

Marta Albè