Andrea Cocco e Margherita Zanatta: quando finisce un amore...

Fonte Foto: TuttoGratis.itCoppie che scoppiano, soffrono, si lasciano, tra litigi e tradimenti. Le reazioni dei vip di fronte alla fine di un amore sembrano proprio simili a quelle di tutti noi. Per questo abbiamo provato a dare una chiave di lettura alla rottura di una coppia nata in tv.

 

La notizia è stata resa ufficiale ieri mattina, nel corso della trasmissione "Mattino Cinque". La coppia più amata della scorsa edizione del Grande Fratello è scoppiata. Andrea Cocco ha infatti deciso di dire addio a Margherita Zanatta ed al momento sembra sicuro e deciso della propria scelta.

 

Margherita si è dichiarata disperata, non si aspettava una conclusione così repentina della loro storia d'amore, già peraltro tormentata in passato, ed ha annunciato ai telespettatori di Canale5, nel corso di una telefonata, di amare Andrea da impazzire e che sarebbe disposta a sposarlo anche subito.

 


La reazione istintiva di Margherita è stata quella di precipitarsi sotto casa di lui, al fine di compiere un tentativo per farlo ragionare, ma Andrea è apparso irremovibile, lamentando di avere bisogno di trascorrere del tempo da solo, la solita scusa banale messa in campo da ogni uomo in situazioni simili, soprattutto quando il desiderio di solitudine non è così reale e una nuova fiamma è già pronta a prendere il posto dell'ex.

 

Nel caso specifico è necessario sottolineare anche come Andrea abbia negato più e più volte di aver tradito Margherita. Ciò potrebbe aiutarla a sentirsi sollevata, ma non le fornisce di certo la motivazione della chiusura della loro storia da parte di Andrea.

 

Ed ecco che allora giunge immediato lo sconforto di lei per essersi trovata improvvisamente di fronte ad un muro invalicabile. Sarà capitato a tutte almeno una volta. Come riuscire a reagire al mal d'amore?

 

Noi di wellMe sappiamo bene che il dolore per un amore finito è simile ad una scottatura che lacera la pelle. Le sensazioni provocate da un abbandono coinvolgono infatti le stesse aree del cervello dedicate al dolore fisico. A distanza di tempo dall'evento il dolore causato da quello che ormai è solo un brutto ricordo diminuisce. In proposito sono in corso studi scientifici relativi al rafforzamento ed alla cancellazione delle memorie legate ad eventi spiacevoli.

 

Cosa consigliamo a Margherita e a tutte le donne che si trovano nella sua stessa situazione? Distraetevi, uscite con le amiche, regalatevi cure di bellezza naturali per recuperare l'autostima, provate a liberare la mente dai pensieri negativi con la meditazione e, se il vostro caso è davvero disperato, provate l'ultimo rimedio per il mal d'amore.

Marta Albè

Pin It