Ilary Blasi: foto sexy a 18 anni. Ma ora se ne vergogna

Fonte foto: Film.itDi recente si era indispettita per degli scatti che i paparazzi le avevano rubato mentre si trovava nella propria casa a fianco di Francesco Totti, in desabillè.

 

Ilary Blasi era rimasta sconcertata per il fatto che alcuni fotografi avessero violato così intimamente la sua privacy. La modella romana aveva infatti affermato come in quel caso le fosse stato tolto il diritto di mostrarsi in pubblico con il decoro che adotta abitualmente.

 

Diverso invece sarebbe il caso di un servizio fotografico, in cui la scelta di spogliarsi oppure no è strettamente personale. La sua immagine di donna in carriera, ma anche di mamma di famiglia, viene però ora messa in discussione da alcune foto osè emerse dal suo passato.

 

Si tratta di alcuni scatti avvenuti sull'isola di Lampedusa immediatamente dopo la sua partecipazione a Miss Italia, quando Ilary aveva solo 18 anni. Dalle parole della modella si sarebbe trattato di una scelta tra l'ingenuo e l'impulsivo di cui ora si vergogna.

 

Al momento le era infatti parsa un'occasione di guadagno impedibile: "In quel momento mi interessavano i soldi e mi pagavano bene. Mi sembrava una buona occasione per comprarmi la macchina. Ma, col senno di poi, era una fregatura che a distanza può anche fare male".

 

Ilary ora si vergogna di aver ceduto così facilmente al richiamo del guadagno rapido e mette in guardia tutte le ragazzine dai rischi in cui potrebbero incappare alla ricerca di soldi facili e notorietà immediata. Raccomanda loro di fare soprattutto attenzione a Facebook. Si potrebbero infatti pentire in futuro di aver reso pubbliche foto sexy solo per sentirsi desiderate.

Marta Albè