Laurea honoris causa a Roberto Benigni

Fobte Foto: Ansa.it

Roberto Benigni ha ricevuto ieri pomeriggio una laurea ad honorem in Filologia. Si tratta dell'ottava laurea honoris causa assegnata al comico più amato d'Italia, che vanta, tra le altre, una laurea in Lettere, una in Filosofia ed una in Arti della Comunicazione.

Il nuovo riconoscimento è stato attribuito al comico da parte dell'Università della Calabria in occasione della celebrazione dell'inizio del quarantesimo anno accademico dell'ateneo, che ha la propria sede principale nella città di Cosenza.

La cerimonia si è svolta presso il Teatro Auditorium dell'università cosentina e ad essa ha fatto seguito un vero e proprio show da parte di Roberto Benigni, al quale hanno potuto assistere solamente 550 fortunati, cosa che ha provocato lo scontento degli oltre 30mila studenti dell'ateneo calabrese.

Accanto ad i ringraziamenti per la nuova laurea ricevuta, Benigni non ha rinunciato ad alcuni interventi carichi della sua consueta ironia: "Stamattina mi hanno fatto sostenere trenta esami perché qui non regala niente nessuno. Per fortuna mi hanno dato da mangiare, non la 'nduja ma tutti i piatti al peperoncino che appena li assapori salti addosso al primo che incontri".

L'assegnazione del nuovo titolo accademico al comico è stata motivata dall'impegno profuso per avvicinare maggiormente il grande pubblico ad un testo fondamentale per la storia della lingua e della cultura italiana, quale è la Divina Commedia dantesca.

Marta Albè