Disney compra Star Wars e annuncia un nuovo sequel

george lucas disney star wars

La Walt Disney ha concluso nelle ultime ore gli accordi per l'acquisto di LucasFilm, in quanto interessata al rilancio della saga di Star Wars, in merito alla quale potrebbe occuparsi di curare il settimo episodio. La Disney ha comunicato di aver raggiunto un accordo per l'acquisto della casa cinematografica di George Lucas, che include la produzione di Star Wars.

L'accordo si sarebbe concluso per una cifra pari a 4,5 miliardi di dollari e prevede che la Disney si occupi di dare vita ad un nuovo episodio della saga fantascientifica entro il 2015. È dunque altamente probabile che il prossimo film dedicato alla saga di Guerre Stellari venga curato dalla celebre casa di produzione statunitense, nota per i propri film a cartoni animati rivolti ad un pubblico formato prevalentemente da famiglie e giovanissimi.

George Lucas, il padre della celebre saga, non verrà però totalmente escluso dalla realizzazione del prossimo episodio. Egli ne rimarrà infatti il consulente creativo, mentre il ruolo di produttore verrà affidato a Kathleen Kennedy, che diventerà inoltre il nuovo presidente di LucasFilm.

Non è la prima volta che la Disney si avventura verso l'acquisto di altre case di produzione. In precedenza un accordo simile era avvenuto con la Marvel, per la produzione di pellicole cinematografiche che hanno al proprio centro i supereroi più famosi dei fumetti statunitensi. Secondo quanto dichiarato da parte di George Lucas, è ormai giunto il momento di passare Star Wars nelle mani delle prossime generazioni:

"È giunto il momento di passare Star Wars alla prossima generazione di registi. Ho sempre creduto che Star Wars potesse vivere al di fuori di me e ho sempre ritenuto fondamentale eseguire tale transazioni mentre sono ancora in vita. Sono fiducioso che con LucasFilm sotto la gestione di Kathleen Kennedy e avendo una nuova casa presso l'organizzazione di Disney".

In questo modo la saga di Star Wars potrà continuare a vivere e rifiorire nei prossimi decenni, con nuovi episodi dedicati sia ai giovani che a coloro che ne avevano seguito le avventure sin dagli esordi. George Lucas realizza così il proprio desiderio di passare il testimone della saga si Star Wars ai nuovi registi del futuro, certo che gli eroi della saga non potranno essere mai abbandonati dai loro fan.

Marta Albè

Fonte foto: Toplessrobot.com