Cannes 2012: Bernardo Bertolucci trionfa con "Io e te"

bertolucci cannes 2012

La presentazione nella sezione "Fuoriconcorso" del Festival di Cannes attualmente in corso dell'ultima pellicola di Bernardo Bertolucci ha segnato un vero e proprio trionfo per il regista. Subito dopo la conclusione della proiezione di "Io e te", sono scattati 12 minuti di applausi da parte del pubblico in sala. Grandi emozioni per gli attori del cast del film, che non hanno potuto trattenere le lacrime per la gioia e per la commozione.

L'opera di Bertolucci ha a dir poco stregato coloro che hanno avuto l'onore di assistere alla sua anteprima in occasione della 56esima edizione del festival cinematografico europeo più atteso. Il film rappresenta la trasposizione cinematografica dell'omonimo romanzo firmato dallo scrittore Nicolò Ammanniti. La pellicola è incentrata sul racconto delle vicende di due fratellastri che si ritrovano dopo anni ad affrontare insieme le problematiche dell'età adulta. I loro nomi sono Olivia e Lorenzo, interpretati rispettivamente dall'attrice Tea Falco e dall'attore Iacopo Olmo. Il loro incontro sembra essere del tutto casuale, ma risulterà in un certo qual modo salvifico per la protagonista femminile, purtroppo caduta nel tunnel della tossicodipendenza.

Il regista ha fatto il proprio ingresso trionfale al Festival seduto su di una carrozzella ed affiancato dai due attori protagonisti, finora sconosciuti, ma che sembrano aver superato a pienissimi voti la loro più importante prova recitativa, dinnanzi ad un pubblico che sappiamo essere estremamente esigente e sempre pronto a stroncare quei registi e quegli attori che non si siano dimostrati in grado di lavorare ad altissimi livelli. Dato il successo riscosso dalla pellicola, è un vero e proprio dispiacere che essa non sia in gara e non possa quindi partecipare alla competizione per l'assegnazione della Palma d'Oro per il miglior film.

Marta Albè