Asia Argento, baciata dalla fortuna, ritorna al nostro cinema

Asia ArgentoMolto presto rivedremo al cinema Asia Argento, che ritorna al cinema italiano dopo tredici anni di esilio volontario all'estero.

 

Tale è il lasso di tempo che ci separa dall'uscita di "Viola bacia tutti", l'ultima pellicola che l'attrice ha girato in Italia. Ora però pare proprio che Asia abbia deciso di fare dietrofront e di ritornare in patria.

 

Da venerdì 30 settembre la rivedremo in tutte le sale in "Baciato dalla fortuna", il nuovo film ideato da Vincenzo Salemme, che ha però stavolta deciso di abbandonare la regia per potersi divertire di più sul set.

 

A proposito del suo ritorno, l'attrice ha dichiarato: "Da tanto tempo speravo di lavorare di nuovo nel mio Paese dopo tanti film all'estero, tra Francia e Stati Uniti. An­che nel 1998 era stata Rita Rusic a chiamarmi per la commedia di Giovan­ni Veronesi e pure questa volta ho accet­tato la sua proposta perché volevo un ruolo diverso dagli ultimi che ho inter­pretato".

 

Nel film la vedremo nel ruolo di Betty, una cuoca passionale, un po' sopra le righe, caratterizzata da un look molto appariscente, fatto di abiti vistosi e coloratissimi. Salemme ha definito l'incontro con la Argento uno dei più importanti della sua vita dal punto di vista lavorativo.

 

Nel ruolo di Betty, Asia Argento stravolgerà la vita del suo nuovo compagno, un vigile urbano, interpretato da Salemme, costringendolo ad un tenore di vita al di fuori della sua portata e spingendolo a sperperare soldi a vanvera. A tormentarlo saranno anche l'ex moglie ed il suo capo, con le loro pretese sconsiderate.

 

Dal re della risata ci si aspetta una commedia divertente ed esilarante con un'Asia Argento davvero inedita. Speriamo davvero che il nuovo film sia baciato dalla fortuna e raggiunga rapidamente il successo entusiasmando gli spettatori.

Marta Albè