Marilyn Monroe girò un film a luci rosse. Andrà all'asta per una cifra da capogiro

Marilyn MonroeSarà messo all’asta il prossimo 7 agosto per la cifra esorbitante di 350 mila euro, da parte del cinefilo spagnolo Mikel Barsa, nel corso di una Fiera Internazionale dedicata ai collezionisti cinefili.

Si tratterebbe di un filmato muto, in bianco e nero e dalle immagini davvero osè della durata di 6 minuti, la cui protagonista pare proprio essere la bellissima ed amatissima Marilyn. L’esistenza della prima delle due uniche copie del filmato era stata resa nota al pubblico nel 1997 ed in seguito venduta dallo stesso Barsa.

Secondo i ben informati, la seconda copia del filmato potrebbe essere venduta ad una cifra pari al doppio del prezzo d’asta di partenza. Gli ammiratori dell’attrice sarebbero infatti disposti a pagare cifre astronomiche per aggiungere la pellicola alla loro collezione. Iniziano ad arrivare offerte da tutto il mondo. Le prime proposte di acquisto sarebbero giunte dal Giappone e dalla Norvegia.

Non ci sarebbero più nemmeno i dubbi nati inizialmente riguardo all’identità della protagonista. L’Istituto Cinematografico Americano avrebbe infatti dichiarato che “se non è Marilyn, si tratta sicuramente della sua sorella gemella”.

Marta Albè