Ultimo episodio della saga di Harry Potter sbanca i botteghini

Fonte Foto: solospettacoli.it“Harry Potter e i doni della morte – Parte II” è campione di incassi. Si è infatti classificato come il film più visto nelle sale in Italia e negli Stati Uniti durante lo scorso weekend.

Gli incassi per la pellicola sono da capogiro. La cifra strabiliante di 10.539.33 euro è stata infatti raggiunta in meno di una settimana.

 

Negli Stati Uniti, i guadagni ottenuti durante la sola giornata d’anteprima hanno permesso all’ultimo episodio ambientato ad Hogwarts di superare il record di incassi precedente, detenuto da “Twilight – New Moon”. Superati anche gli avversari diretti del momento: “Transformers 3” e “Cars 2”.

Il record era probabilmente prevedibile, dato il grande successo riscosso dagli episodi precedenti, che hanno visto come protagonisti i maghi più amati dai bambini, ma anche da molti adulti, facendo della saga ideata dalla Rowling un vero e proprio caso culturale a livello internazionale, arricchendo il filone della letteratura per l’infanzia, amatissima nei paesi anglosassoni e che inizia ad essere seguita maggiormente nel nostro Paese anche grazie ad “Harry Potter”.

 

Ora che le avventure del maghetto sono davvero giunte alla fine, cosa succederà? Riuscirà un altro personaggio della fantasia a prendere il suo posto con lo stesso successo? J. K. Rowling potrebbe avere in serbo nuove sorprese.

Marta Albè