Il mondo sotto l'ombelico: i medici di Milano spiegano l'infertilità

immagine

Si sa poco o nulla sull’infertilità maschile e le sue cause? Niente paura. I medici dell’ospedale San Paolo di Milano hanno pensato bene di mettere a punto un vademecum di dieci pagine per dare a famiglie e adolescenti le informazioni utili a riconoscere eventuali disturbi.

Si intitola “Il mondo sotto l'ombelico - Andrologia del ragazzo” e sarà distribuito negli studi dei medici di medicina generale e dei pediatri, in modo da favorire la prevenzione e la diagnosi precoce.

Il motivo è il numero elevato di ragazzi non fertili e portatori di malattie sessualmente trasmissibili. Un allarme lanciato dall’endocrino-andrologo Mario Mancini, responsabile dell’ambulatorio di Andrologia pediatrica dell’ospedale milanese, secondo il quale “Dalle nostre indagini nelle scuole superiori della metropoli emerge che un adolescente su due non usa il preservativo. Il 25% di questi entra in contatto con infezioni e il 12,5% si trasforma in ‘untore’. Ma la situazione non è diversa neanche nel resto d'Italia”.

Così dalla varicocele al tumori, dai problemi ai testicoli alle malattie sessualmente trasmesse, gli esperti parlano di malattie che, se non diagnosticate in tempo, portano all’infertilità. “Ci siamo accorti che un giovane infertile su tre mostra tracce di lesioni da infezione cronica alla prostata. Il che ci fa pensare che la loro infertilità era prevenibile”.

In pratica, un po’ di informazione in più non guasta.

Germana Carillo