L'aglio secco è efficace contro l'ipertensione

immagine

Per combattere l’ipertensione può aiutare l’aglio secco.

Lo giurano i ricercatori dell’Università di Adelaide, in Australia, diretti dalla dottoressa Karin Reid.


Gli scienziati hanno diviso in due gruppi 50 volontari ipertesi. Il primo ha ricevuto un estratto di aglio in capsule, il secondo un placebo. Alla fine dell’esperimento, durato 12 settimane, i partecipanti sono stati sottoposti ad analisi cliniche. Quelli con pressione sistolica superiore a 140 che hanno preso ogni giorno l’aglio invecchiato di quattro anni – contenente azoto e idrogeno solforato che rilassano i vasi sanguigni – avevano una pressione arteriosa sistolica media 10.2mmHg inferiore al gruppo che aveva assunto il placebo.

La dottoressa Reid afferma: “Quando abbiamo dato loro questo supplemento di aglio siamo riusciti a ridurre in media la loro pressione del sangue sotto la soglia di ipertensione. Così l'aglio potrebbe essere una buona opzione di trattamento complementare per controllare l'ipertensione”.