Partorisce a Livorno una donna diabetica di 145 kg

immagine

Una donna affetta da diabete di 145 kg ha partorito nei giorni scorsi all’ospedale di Livorno un maschietto, Eric, di 2,7 kg.

Un evento eccezionale, se si considerano “peso e situazione diabetica della signora”, come spiega Graziano Di Cianni, direttore dell’Unità operativa di Diabetologia.

Tra diabetologi, anestesisti, neonatologi, ginecologi ed infermieri, “siamo dovuti ricorrere - riferisce Luciano Cianferoni, primario di Ginecologia dell’Ospedale di Livorno - ad una postazione speciale fatta arrivare direttamente dal blocco operatorio che potesse adattarsi alle caratteristiche fisiche della signora: un'accortezza non da poco e da non sottovalutare visto che altri ospedali avevano dichiarato le proprie difficoltà per la mancanza di apparecchiature adeguate e per le difficoltà che questo parto poteva comportare”.

Germana Carillo