Michele Santoro approda ufficialmente a La7

michele santoro la7

Michele Santoro, dopo aver sfruttato nel corso del 2012 le potenzialità offertegli da Sky e dalle reti regionali per trasmettere il proprio programma, "Servizio Pubblico", per la prossima stagione televisiva passerà, come da tempo ormai ci si attendeva, a La7. L'annuncio ufficiale della notizia è giunto ieri sera durante l'appuntamento con il telegiornale condotto da Enrico Mentana.

Vedremo dunque approdare molto presto "Servizio Pubblico" sulla rete televisiva di proprietà di Telecom Italia. Il tira e molla tra il conduttore e La7 sarebbe durato per almeno un anno, un periodo durante il quale Santoro ha preferito decidere di lanciare e condurre la propria trasmissione in autonomia, sfruttando dei canali meno convenzionali per quanto riguarda i programmi tv rivolti al grande pubblico, come ad esempio il web e i social network.

Nonostante le scelte alternative, Michele Santoro è comunque riuscito ad ottenere un buon successo di pubblico. Pare che però, infine, il conduttore abbia preferito affidarsi a La7 piuttosto che decidere di passare definitivamente a Sky, che negli scorsi mesi ha contribuito a regalare visibilità a "Servizio Pubblico", o di optare per un eventuale ritorno alla Rai.

Mentre lo scorso anno le trattative tra Michele Santoro e La7 non erano andate a buon fine, sembra proprio che per la prossima stagione televisiva non ci siano più dubbi e che la rete sia finalmente riuscita nell'intento di conquistare un personaggio televisivo di spicco che le regalerà certamente una nuova fetta di telespettatori. Come lo stesso Enrico Mentana ha dichiarato: "Ci sono professionisti che creano credibilità e ascolti. Santoro è uno di questi".

Marta Albè

Fonte foto: Fai.Informazione.it