Donne anziane, prendete la vitamina D!

Vitamina D contro l'indebolimento delle ossa delle donne anziane. Vitamina D per ridurre i livelli di mortalità.

È questa la conclusione cui giungono i ricercatori autriaci della Medical University di Graz, guidati da Stefan Pilz, in uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism (JCEM).

In pratica, assumento vitamina D si prevengono le malattie dello scheletro, molto diffuse tra i soggetti anziani, soprattutto donne. Le donne con i più bassi livelli di questa vitamina sono ad alto rischio di mortalità. "È necessario un intervento urgente per prevenire e curare la carenza di questa vitamina", conclude Pilz.

Leggi tutto sulla vitamina D.