Donne anziane, prendete la vitamina D!

Vitamina D contro l'indebolimento delle ossa delle donne anziane. Vitamina D per ridurre i livelli di mortalità.

È questa la conclusione cui giungono i ricercatori autriaci della Medical University di Graz, guidati da Stefan Pilz, in uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism (JCEM).

In pratica, assumento vitamina D si prevengono le malattie dello scheletro, molto diffuse tra i soggetti anziani, soprattutto donne. Le donne con i più bassi livelli di questa vitamina sono ad alto rischio di mortalità. "È necessario un intervento urgente per prevenire e curare la carenza di questa vitamina", conclude Pilz.

Leggi tutto sulla vitamina D.

Cerca

In evidenza

Latte corpo ai frutti rossi di Biofficin…

Latte corpo ai frutti rossi di Biofficina Toscana

È importante prendersi cura di noi stesse, dei nostri capelli, del nostro viso...

Curare un’infiammazione con i FANS. Il r…

Curare un’infiammazione con i FANS. Il ruolo dell’Aspirina

Dolori sparsi e febbre, mille tipi di mal di testa e schiena a pezzi, artrite ...

Ritrovare se stessi: i segreti della med…

Ritrovare se stessi: i segreti della meditazione guidata

Contro l’ansia o la depressione, ma anche per ridurre un dolore fisico, allevi...

Seguici su Facebook

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

© Copyright 2009-2016 - wellMe.it è supplemento di GreenMe.it è Testata Giornalistica reg. Trib. Roma, n° 77/2009 del 26/02/2009 - p.iva 09152791001