zanzare

Giornata mondiale della malaria: sconfiggerla entro il 2015

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Si è svolta ieri la Giornata mondiale della malaria, la ricorrenza annuale istituita dall’ONU attraverso l’Unicef, e dal Global Found arriva un monito: sconfiggere la malaria entro il 2015.

Di fatto, i dati sono allarmanti: la malaria colpisce annualmente dalle 300 alle 500 mila persone ed è endemica in più di 100 Paesi. Molti ancora oggi ne muoiono dalle case farmaceutiche è destinato solo l’1% dei fondi: secondo l’Unicef, uccide oltre 850 mila persone, per la maggior parte i bambini sotto i 5 anni.

Sconfiggere questa malattia entro il 2015 è l’obiettivo del progetto “Stop Malaria Now”, seguito dall’associazione Medicus Mundi che ha combattuto la malaria uccidendo circa 36 milioni di zanzare infette e regalando zanzariere nelle zone infestate.

Il Global Found, l’organizzazione impegnata contro l’Aids, la malaria e la tubercolosi, dà i due terzi dei fondi globali utilizzati per sconfiggere la malattia.

Germana Carillo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, classe 1977, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing e correzione di bozze. Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci. È volontaria Nati per Leggere in Campania.