Tumore ovaie: la metamorfina aumenta il tempo di sopravvivenza

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Mertamorfina contro il tumore alle ovaie.

Secondo uno studio della Mayo Clinic di Rochester pubblicato su Cancer, questo comune antidiabetico derivante dal Lilla francese, avrebbe anche effetti anticancro.

L’indagine si è svolta su 61 donne con cancro alle ovaie che prendevano il farmaco e su 178 che non lo assumevano, mostrando che il 67% del primo gruppo non moriva entro cinque anni, contro il 47% di donne del secondo gruppo.

La mertamorfina, dunque, allunga la vita delle malate di cancro alle ovaie: secondo i ricercatori, al netto di altri fattori come il livello di gravità del cancro e l’indice di massa corporea delle pazienti, la metmorfina aumenterebbe le probabilità di sopravvivenza di 3,7 volte.

LEGGI ANCHE: PREVENZIONE CARCINOMA OVARICO, TUTTI GLI ESAMI DA FARE

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, classe 1977, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing e correzione di bozze. Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci. È volontaria Nati per Leggere in Campania.