Allattamento al seno: nuova campagna del ministero della Salute

immagine

Ha preso il via ieri dalla Puglia si concluderà il 12 giugno in Calabria la campagna itinerante 2011 “Il latte della mamma non si scorda mai” su iniziativa del ministero della Salute.

Obiettivo: sensibilizzare le neomamme sui vantaggi che comporta l’allattamento b, sia per quanto riguarda la nutrizione del bimbo, sia dal punto di vista affettivo-psicologico.

Foggia, Bari, Roma, Cosenza e Reggio Calabria le città dove verrà allestito un camper e dove verrà distribuito materiale informativo e svolte attività di sensibilizzazione, come mostre, convegni e consulenze di esperti.

Noi già abbiamo detto tanto sull’allattamento, che rende i bimbi più intelligenti e più resistenti ai virus e che è un toccasana per la mamma. In più, ricordiamo che l’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda l’allattamento al seno esclusivo per almeno i primi 6 mesi di vita del bambino e il mantenimento del latte materno come alimento principale fino al primo anno di vita, pur incominciando gradualmente lo svezzamento.