Il 21 gennaio è il giorno peggiore dell'anno

21 gennaio

Questa mattina avreste preferito rimanere al calduccio sotto le coperte anziché alzarvi per recarvi a scuola o al lavoro? Avete l'impressione che il lunedì sia ancora meno sopportabile del solito? Esiste una spiegazione ben precisa a tutto ciò. Gli scienziati hanno eletto il 21 gennaio come il giorno peggiore dell'anno.

Attraverso una speciale formula, gli esperti della Cardiff University sono riusciti a determinare quale possa essere il giorno dell'anno più difficile da affrontare.

Quali sono i fattori che concorrono nel rendere la giornata di oggi così poco benvoluta? Prima di tutto il tempo atmosferico, che presenta condizioni meteo non di certo primaverili, il pensiero di come il Natale sia trascorso ormai da un mese e di quanto siano lontane le prossime vacanze e festività, una certa inerzia nell'agire, le responsabilità giunte con il nuovo anno ed avvertite come ancora più pesanti, oltre che la consapevolezza di non essersi ancora impegnati a concretizzare i nuovi buoni propositi stilati per il 2018.

Gli scienziati britannici in tale previsione non brillano certo per ottimismo e probabilmente le loro ipotesi sono più che generalizzate. Davvero un semplice giorno invernale può influire tanto negativamente sul nostro umore e sulla nostra voglia di fare? Febbraio non è lontano e l'aria di primavera inizierà presto a farsi sentire.

Se non abbiamo ancora messo in pratica nessuno dei nostri buoni propositi per il nuovo anno, siamo ancora sicuramente in tempo per rimediare e le nuove responsabilità potrebbero essere considerate come parte della nostra crescita personale. Dunque non lasciamoci abbattere dal clima avverso e dalle previsioni meno rosee, ma agiamo in positivo per volgere al meglio questo giorno.

Marta Albè

Leggi anche: IL CLIMA INSTABILE DECIDE QUALE UMORE AVREMO OGGI

 

Pin It