La lista nozze online: ecco quella perfetta per gli sportivi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una romantica proposta di matrimonio, proprio come l’avevamo sempre immaginata. Sembra un sogno ma finalmente siamo fidanzate. Primo passo verso l’altare: scegliere una data. Secondo passo: pensare alla location adatta per la cerimonia ma soprattutto per il banchetto nuziale.

Una volta fatte le pubblicazioni e scelto come/dove/quando convoleremo a nozze, arriva il momento di fare una lista di invitati e mandar loro le partecipazioni (e/o l’invito). È qui che sorge uno dei primi problemi che gli aspiranti sposini dovranno affrontare: la lista nozze. Se si decide di lasciare gli invitati liberi di portare quello che desiderano, il rischio è di ritrovarci con 18 cornici d’argento, 2 microonde, un paio di frullatori e 4 set di cucchiaini per il caffè.

Oppure, a seconda della regione in cui viviamo, molti invitati opteranno per la classica busta da consegnarsi il giorno stesso dell’evento (cosa che molti sposi trovano a dir poco imbarazzante).

E se il regalo perfetto invece fosse quel corso di ballo che tanto volevano fare? O una vacanza all’insegna dello sport e del relax? O magari l’attrezzatura per costruire quella benedetta palestra in casa che tanto sogniamo? Molte coppie, soprattutto giovani e sportive, sono ben poco interessate al “servizio buono” o all’ennesimo prendi-polvere…

Per questo è nata la lista nozze online Zankyou, che permette di inserire in lista tutto, ma proprio tutto ciò che desideriamo. Niente elenco predefinito di articoli, nessun limite, libertà assoluta! Questo significa che potete mettere in lista una tappa del vostro viaggio di nozze, un carnet di biglietti per il cinema, un abbonamento allo stadio per vedere la vostra squadra del cuore, una mastoplastica additiva per lei e 10 sedute di ceretta al petto per lui, o magari un bel cucciolo di cane per cominciare ad allargare la neo-famigliola, il condizionatore per la casa nuova, una giornata alla spa per la sposa… Insomma, date libero sfogo alla vostra immaginazione!

Al contrario di tante liste online, la lista di Zankyou non ha nessun limite e trasferisce sul conto corrente degli sposi il 100% del valore dei regali comprati, senza cedere alcuna percentuale a Zankyou.

Ma non è tutto. La lista nozze verrà creata all’interno di un sito internet che gli sposi potranno costruire a proprio piacimento. Anche in questo caso, non ci sono limiti. Possiamo parlare di noi e della nostra storia, inserire foto e video dei momenti più belli vissuti insieme per rendere partecipi gli invitati del nostro amore. Possiamo dedicare una pagina alla location in cui si svolgerà l’evento, inserendo magari una bella mappa, qualche foto del posto, un elenco degli alberghi nelle vicinanze (per gli invitati che vengono da lontano), gli orari dei treni, i luoghi da visitare nei dintorni, ecc. Ovviamente grazie al sito, tutti gli invitati saranno costantemente aggiornati sull’evento, ed eventuali avvisi, cambi di orario, ecc. saranno comunicati prontamente dagli sposi. Una sezione potrebbe essere riservata proprio agli invitati, che potranno lasciare un loro messaggio di auguri o commenti divertenti sugli sposi.

Infine, il sito avrà (ben visibile) la sezione “lista nozze”, all’interno della quale potremo inserire tutto ciò che desideriamo. Basta una bella foto e una breve descrizione di quello che desideriamo. L’importante è inserire regali un po’ per tutte le tasche: se i nonni vorranno pagarci l’aereo per il viaggio di nozze ben venga, ma dobbiamo anche pensare all’amico squattrinato a cui certamente farà piacere regalarci qualcosa di carino senza per questo doversi indebitare (che dite di un giro in mongolfiera, o i biglietti per un musical?).

Organizzare un matrimonio e cominciare una nuova vita insieme è il regalo più grande per noi aspiranti sposini. Perché dunque non dedicare un pensiero anche a chi non può dirsi fortunato quanto noi? All’interno della lista nozze Zankyou c’è anche la possibilità di includere i “regali per la vita” dell’Unicef. Si tratta di servizi e materiali che l’Unicef fornisce ai paesi in cui opera proprio grazie all’aiuto dei donatori: vaccini, zanzariere, kit di pronto soccorso, latte in polvere, materiale scolastico, alimenti terapeutici contro la malnutrizione, e molto altro. Non si tratta di esempi ma di regali veri: ogni articolo regalato agli sposi verrà stoccato nella Supply Division dell’Unicef a Copenhagen, da dove viene poi spedito nel paese di destinazione.

Una gran bella idea, non trovate? È ora di rimboccarci le maniche: c’è tanto lavoro da fare per organizzare il giorno dei nostri sogni. Ma ne vale davvero la pena.

Per informazioni: http://www.zankyou.com/.

Simona Redana

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.