immagine

Sana 2012: tutte le novità del benessere pensando alla natura

Non solo alimentazione biologica ma benessere personale e rispetto per la natura a tutto tondo. Dagli arredi e i tessuti atossici ai prodotti naturali per la cura della persona rispettosi della pelle, dagli articoli per il tempo libero, all’hobbystica, alle proposte eco per la casa, ai beneficî della piante medicinali.

Tutto questo è Sana 2012 (Bologna, 8-11 settembre), il più importante appuntamento italiano per l’alimentazione biologica certificata, l’erboristeria, la cosmesi naturale e biologica organizzato da BolognaFiere (ingresso 15 euro online su www.sana.it, 20 euro alle casse, gratuito per gli operatori).

Vastissima la gamma degli alimenti bio certificati, quelli cioè prodotti senza l’impiego di sostanze chimiche artificiali e garantiti dagli enti certificatori indipendenti. Dai cereali alle farine; dai fiocchi e derivati ai legumi secchi; dai prodotti da forno (dolci e salati) alle paste alimentari secche, fresche, ripiene; dalle confetture e marmellate al miele; dalle bevande ai preparati e altre conserve a base di frutta e ortaggi; dai prodotti lattiero caseari ai gelati e surgelati; dalle carni e prodotti a base di carne ai pesci conservati e trasformati e ai prodotti a base di pesce; dagli oli e grassi vegetali e animali agli alimenti per l’infanzia.

Chi vuole saperne di più sulla certificazione bio e le garanzie per i consumatori troverà a Sana i principali organismi di controllo attivi in Italia: CCPB, ICEA-Istituto Certificazione Etica Ambientale, Bioagricert, Bios, IMC, Ecocert e Demeter, storicamente legato al settore dell’agricoltura biodinamica. Saranno inoltre presenti gli stand di AVI, l’Associazione Vegetariana Italiana e di Vegan ok, la più diffusa associazione vegana italiana, che fornisce informazioni anche su come effettuare acquisti crueltyfree.

Ma non mancheranno prodotti e consigli in materia di erbe officinali, fitoterapia, agopuntura, cosmesi naturale per un benessere all’insegna della natura e del rispetto dell’ambiente. La bioecocosmesi garantisce infatti prodotti realizzati, tra l’altro, con ingredienti da agricoltura biologica nella massima misura possibile, senza l’impiego quindi di ogm (organismi geneticamente modificati), concimi, diserbanti e altre sostanze chimiche di sintesi o di derivazione petrolifera.

In vetrina anche i tessuti lavorati con tecniche a ridotto impatto ambientale in ogni fase del processo produttivo e ottenuti da fibre naturali, anche queste ogm-free e coltivate secondo i dettami dell’agricoltura biologica. A completare il quadro le proposte per l’abitazione ecologica, con mobili in legno naturale e privi di componenti chimici dannosi per la salute, e innovativi materassi in materiale naturale per un riposo sano e rigenerante.

I visitatori potranno anche votare il loro preferito tra i prodotti innovativi, in vendita da meno di un anno, segnalati nell’AREA NOVITÀ.

Nel ricco programma di eventi, workshop e convegni dedicati ai prodotti biologici e alla sostenibilità in agricoltura, da segnalare un corso sulla consapevolezza alimentare e la presentazione, con degustazione, di vini biologici privi di solfiti dei Castelli Romani, a cura di Federbio.

Altri incontri riguarderanno i nutraceutici e gli alimenti funzionali. Si parlerà dell’effetto antiossidante e antiage di piante come la curcuma (principale ingrediente del curry indiano) e del tè verde, e dell’azione immunostimolante di erbe come la variopinta echinacea e l’esotico astragalo. Contro i più frequenti disturbi femminili, tra cui menopausa e problemi mestruali, saranno illustrati rimedi naturali proposti dalle medicine alternative, come la riflessologia del piede, le terapie ayurvediche, l’omeopatia.

Si parlerà anche dell’integrazione tra agopuntura cinese e medicina tradizionale (il programma dettagliato sarà pubblicato su www.sana.it).

Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.