Vasco Rossi

Vasco Rossi: l’infezione ai polmoni una bufala

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Luscita di Vasco Rossi dalla clinica bolognese in cui si trova ricoverato dallo scorso 19 luglio sembrava ormai imminente. Un nuovo fattore è però intervenuto a provocare un prolungamento del ricovero del cantante?

Non è niente vero. Le sue condizioni di salute avevano messo in allarme i fan fin dall’inizio, che sospettavano che il loro mito si trovasse in ospedale per motivi ben più gravi di quelli che erano stati resi noti: dolori alla schiena e rottura di una costola.

Dalla sua pagina ufficiale di FB, Vasco assicura i suoi fan: “Ieri sono andato a mangiare una pizza….con l’ambulanza e la BUFALA…(…)

Ieri, infatti, si era sparsa la notizia che si fosse aggiunta anche un’infezione polmonare alla costola rotta, ma ha dichiarato Paolo Guelfi, direttore sanitario della clinica Villalba: “Non sono emersi al momento elementi di preoccupazione alcuna. Vasco è tranquillo e sereno, il dolore è sotto controllo“.

Intanto, non è ancora stata fissata la data delle sua uscita dall’ospedale, come afferma la portavoce Tania Sachs.

Resterebbero comunque ancora confermate le prossime date del suo tour, fissate per il 27 agosto a Torino e per il 2 settembre ad Udine. Nonostante le condizioni di salute ancora incerte, Blasco si dichiarerebbe infatti di buonumore e pronto a ritornare tra i suoi fan al più presto.

Marta Albè

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Seguici su Facebook