Jovanotti conquista New York

jovanotti new york

Jovanotti è da poco sbarcato Oltreoceano con la propria musica, estendendo le possibilità della canzone italiana di approdare all'estero. Il suo concerto di sabato 6 ottobre a New York sarà probabilmente considerato memorabile da parte dello stesso Lorenzo Cherubini, dato il grande successo ottenuto.


Il cantante italiano si è esibito di fronte ad un pubblico composto da 2500 persone, che si sono riunite per ascoltare la sua musica presso l'area Terminal 5, un vasto spazio industriale adibito allo svolgimento di spettacoli musicali, situato nelle vicinanze del fiume Hudson. Lorenzo Cherubini ha ottenuto il tutto esaurito, suscitando la piena approvazione dei presenti.

Jovanotti ha voluto iniziare la propria conquista dell'America dal basso, iniziando a suonare nei locali come se stesse intraprendendo una vera e propria nuova gavetta d'Oltreoceano. La sua perseveranza è stata premiata. Il cantante è riuscito a dimostrare come la musica italiana possa essere apprezzata all'estero, tanto da permettergli di compiere il balzo dal classico locale ad una vasta area concerti, in cui si sono raccolti a migliaia per ascoltarlo.

Jovanotti proseguirà la propria missione negli Stati Uniti ancora per un anno, questo è infatti il periodo di tempo lungo il quale ha deciso di trasferirsi a New York in compagnia della moglie e della figlia. Le sue esibizioni non si limiteranno però alla sola Grande Mela. Sono già infatti state fissate alcune date che lo vedranno esibirsi a Detroit, Austin, Chicago, Minneapolis, Orlando, Atlanta e Denver.

Marta Albè

Fonte foto: Spinner.com