Rolling Stones: l'autobiografia per celebrare 50 anni di musica

rolling stones

Esattamente cinquant'anni dopo il debutto musicale dei Rolling Stones, avvenuto il 12 luglio 1962, è in arrivo un'autobiografia volta a celebrare la lunga ed inarrestabile carriera della band guidata da Mick Jagger. Il volume avrà il titolo di "Rolling Stones 50" (Rizzoli) e sarà disponibile in tutte le librerie italiane a partire da giovedì 12 luglio.


Il libro è firmato dai componenti della band al completo: Mick Jagger, Ronnie Wood, Keith Richards, Charlie Watts. Esso comprende ben 700 immagini inedite, fotografie che potranno essere ammirate per la prima volta dagli ammiratori del gruppo che maggiormente ha segnato la storia del rock negli ultimi decenni. L'opera sarà pubblicata contemporaneamente in otto Paesi del mondo al fine di celebrare l'importante anniversario musicale.

L'autobiografia di prossima uscita era stata preceduta da un altro volume contenenti immagini inedite scattate dal fotografo Jim Marshall, con il titolo "The Rolling Stones 1972". Nella nuova autobiografia, oltre alle immagini esclusive, saranno presenti i racconti avventurosi degli avvenimenti che i Rolling Stones hanno attraversato nel corso dei cinquant'anni della loro storia musicale.

L'opera comprende le immagini che il fotografo Philip Townsend scattò in occasione del primo e memorabile concerto della band, tenutosi, quasi per caso, presso il Marquee Club di Londra. Si trattò di uno show che ebbe il potere di cambiare, a partire da quell'esatto momento, la storia della musica rock. Niente fu più come prima da quell'estate del 1962. Siate dunque pronti ad aggiudicarvi una delle 250mila copie in cui l'autobiografia verrà pubblicata.

Marta Albè

Fonte foto: Latoro.com