883: dopo 20 anni di nuovo insieme?

Fonte Foto: ForumCommunity.net

A vent'anni dall'enorme successo riscosso dall'album e dall'omonimo singolo "Hanno ucciso l'uomo ragno", Max Pezzali e Mauro Repetto ritornano insieme sul set per girare un video celebrativo dedicato ad un pezzo inedito inserito nella riedizione del disco che li portò alla ribalta e finalmente chiariscono il motivo per cui il duo si sciolse improvvisamente all'apice della fama.

Secondo le dichiarazioni rilasciate da Max Pezzali alla stampa, Mauro Repetto non si sarebbe sentito all'altezza della situazione ed avrebbe deciso di abbandonare i sogni di gloria italiani partendo per gli Stati Uniti ed inseguendo un sogno d'amore che avrebbe potuto condurlo alla rovina. Repetto si circondò delle persone e delle compagnie sbagliate, lasciandosi trascinare dagli eventi. Allo stesso tempo egli sentiva di non possedere la capacità di reggere il peso della fama e di non poter contribuire alla pari al progetto di Max, che diventava sempre più concreto ed apprezzato dal pubblico.

Pezzali ha raccontato la propria reazione di fronte alla decisione da parte di Repetto di abbandonare il progetto 883: "Quando Mauro mi ha detto: Max io parto, vado a Miami, mi sa che non torno, io ho pensato al racconto 'I Langolieri' di Stephen King, dove si parla di quei pesci degli abissi che sopravvivono solo in condizioni ostili: senza luce e schiacciati da una pressione fortissima. A lui era successa la stessa cosa".

Ora sono trascorsi due decenni e la coppia si è ritrovata, ricominciando pian piano a lavorare ed a dare forma ad idee musicali insieme. Ancora non è possibile sapere dove li condurrà questa nuova collaborazione, che certamente è segnata da una diversa maturità e da una maggiore consapevolezza rispetto al mondo musicale da parte di entrambi.

Al momento non si tratterebbe però di una vera e propria reunion del gruppo, sebbene pare che i due stiano ponendo le basi per la nascita di un nuovo futuro musicale che veda la presenza di entrambi. Pezzali e Repetto si sono ritrovati nel 2011 e Mauro è ora tra i protagonisti del video dedicato al brano inedito "Sempre noi". Alla riedizione di "Hanno ucciso l'uomo ragno" hanno preso parte alcuni dei più importanti rapper italiani, come J-Ax e i Club Dogo.

Marta Albè