I Coldplay incantano Torino nell'unica data italiana del loro tour

coldplay torino

Si è svolto ieri sera a Torino presso il Palaoimpico l'attesissimo concerto italiano dei Coldplay. La band britannica ha riservato un'unica data al nostro Paese relativamente al tour legato al proprio quinto album, dall'enigmatico titolo "Mylo Xyloto", che secondo quanto dichiarato lo scorso settembre, potrebbe rappresentare il lavoro conclusivo di una carriera musicale a dir poco sfolgorante, nel corso della quale i Coldplay hanno dato vita ad alcuni dei brani più apprezzati dagli ascoltatori dell'ultimo decennio.

La performance italiana del gruppo è stata definita straordinaria, al pari dei concerti che si sono tenuti all'estero. In occasione dell'evento sono stati messi in vendita oltre 40 mila biglietti, andati letteralmente a ruba in breve tempo. I Coldplay hanno fatto il loro ingresso presso lo stadio torinese intorno alle ore 17.00. quando una folla di fan era già pronta ad attenderli. L'apertura dei cancelli è avvenuta alle ore 16.00 per permettere alla folla progressivamente in arrivo di potersi distribuire all'interno dello stadio. Oltre 1000 persone hanno collaborato all'organizzazione dell'evento, che si è svolto senza intoppi con grande gioia dei fan presenti.

Il concerto è stato suddivido in tre sezioni, corrispondenti ai tre palchi presenti sulla scena. La presenza di ben cinque schermi giganti ha permesso a chiunque fosse presente di godere al meglio dello spettacolo, che è stato definito come molto curato sia dal punto di vista visuale, tra luci si colore rosso e riprese in bianco e nero sui componenti della band, che dal punto di vista dell'acustica. I Coldplay si sono esibiti suonando ed intonando alcuni dei loro maggiori successi sia passati che recenti. Tra i brani presenti in scaletta non sono mancati "In my place", "Princess of China", "Major minus" e "Lovers in Japan".

Marta Albè