Se Biagio Antonacci sapesse dire no

Fonte Foto: Msn.com

Sono trascorsi due anni dall'ultimo lavoro discografico di Biagio Antonacci, "Inaspettata", ed ora il cantante è pronto a fare ritorno sulle scene musicali con un nuovo album, dal titolo "Se sapessi dire no", in cui apre una riflessione sull'importanza del riuscire a resistere alle tentazioni più insidiose, a fare un passo indietro per non rovinare la propria esistenza, prima che sia troppo tardi.

Chi è in grado di dire no, riesce ad evitare la tentazione di un tradimento amoroso, dimostrando la propria integrità di uomo fedele, e non scende mai a compromessi in nessun altro campo della propria vita, compresi il lavoro e la carriera. Il disco lascia ampiamente spazio alle tematiche più classiche di Antonacci, tra cui troviamo i sentimenti e le relazioni, ma anche ad altri argomenti, come il viaggio, il cambiamento e la riflessione sociale e politica. Antonacci sembra inoltre essere pronto a dare il via a nuove collaborazioni in campo musicale, proponendo dei brani da interpretare in duetto con Laura Pausini, dopo la fortunatissima "Vivimi".

Il nuovo album è espressamente dedicato a Lucio Dalla, che per Antonacci era stato un vero e proprio maestro agli inizi della carriera, quando si esibiva, accompagnato dalla propria chitarra, nei locali milanesi. "Se sapessi dire no" sarà disponibile a partire da oggi, martedì 17 aprile, in tutti i negozi di dischi ed online. Il video del primo singolo tratto dal disco, "Ti dedico tutto", è stato presentato ieri sera in tutte le sale cinematografiche del circuito The Space. I fan, ora, non attendono altro che poter seguire il cantautore in tour. Il primo appuntamento è per sabato 5 maggio, presso il Palaflorio di Bari.

Marta Albè