I Red Hot infiammano Colonia

Fonte Foto: StayTunedLive.comI Red Hot Chili Peppers sono tornati sul palco, con la loro nuova formazione.

 

La band ha appena ricominciato a portare in giro per il mondo la propria musica con un nuovo tour, che si è aperto il 7 ottobre a Colonia, infiammando la Germania.

 

È una nuova chimica ad unire la band dopo cinque anni dall'ultimo successo, l'album "Stadium Arcadium". Tutto sembra ruotare attorno al nuovo chitarrista, Josh Klinghoffer, che ha sostituito lo storico John Frusciante.

 

A Colonia i Red Hot sono stati accolti da 18mila fan, tutti pronti a ballare, gridare e scatenarsi al suono di pezzi sia nuovi che già noti, tratti da "I'm with you", ma anche da "Californication" e "By the way".

 

Il giovanissimo chitarrista è stato il mattatore del concerto, insieme a Flea e Kiedis, con i quali ha instaurato un buon legame, anche sul palco, ed il pubblico sembra proprio averlo notato. Se Kiedis non è più un ragazzino – ricordiamo che la band si è formata 28 anni fa – ci pensa il nuovo arrivato ad animare il palco senza mai risparmiarsi.

 

L'occasione di ascoltare i Red Hot in Italia, per i fortunati che sono riusciti ad aggiudicarsi uno dei biglietti del tour, andati a ruba in un lampo, arriverà a dicembre: il 10 al Palaolimpico di Torino e l'11 a Milano, al Forum di Assago.

Marta Albè