Vasco: non ho un tumore, ma un batterio killer

Vasco RossiIl nuovo ricovero di Vasco Rossi presso la clinica di Villalba aveva fatto nuovamente preoccupare tutti i suoi fan e non ha permesso alla rockstar di prendere parte all'anteprima del docufilm sulla sua vita che si è svolta pochi giorni fa alla Mostra del Cinema di Venezia.


La prolungata degenza del cantante in ospedale ha dato nuovamente adito a voci di corridoio riguardanti il suo stato di salute, molte delle quali facevano pensare al peggio. Si era parlato di un'infezione ai polmoni ed in seguito di un tumore.


Le false notizie messe in circolazione dal tam tam di internet sono state sempre prontamente smentite dalla portavoce ufficiale del cantante, Tania Sachs. Ora però Vasco ha voluto intervenire personalmente per chiarire in maniera definitiva il motivo per cui si trova ricoverato.

 



Vasco ha voluto tranquillizzare i fan attraverso un "clippino" pubblicato sulla sua pagina Facebook. Ecco le sue parole:

 

"Io non ho nessun tumore, sia chiaro. Ho un'infezione di un batterio killer, lo stafilococco aureo, e per debellarlo bisogna fare sei settimane di una cura antibiotica molto potente. Due le ho già fatte, insomma, manca poco. Ho occupato una zona di una clinica privata nella quale faccio queste flebo e sto qua perché sto più comodo che a casa. Sto bene, non sono malato perché non ho nessuna malattia. In fondo ho fatto casa qui, è come se fossi a casa".


Pare quindi che il cantante si rimetterà presto e che non manchi molto alla conclusione della terapia necessaria a sconfiggere l'infezione in corso. Tra un mese i fan potranno avere Vasco di nuovo tra loro.

Marta Albè