A Bari la prima Clinica del sale

immagine

Si chiama Clinica del Sale e si trova a Bari, nel reparto di Otorinolaringoiatria del Policlinico Universitario.

A cosa serve? A garantire un ambiente ipoallergico ai bimbi grazie alla salgemma, di cui sono ricoperti pareti, soffitto e pavimento.

Si tratta della sperimentazione dell'utilizzo dell' "Aerosal": in pratica 30 minuti lì dentro apportano gli stessi benefici di 3 giorni al mare.

I piccoli pazienti potranno così respirare piccolissime particelle di sale e iodio e trattare l'ipertrofia adenotonsillare subostruente, l'ingrossamento delle adenoidi conseguente all'infiammazione della tonsilla faringea, comune nei bambini tra 3 e 10 anni.