Rischio diabete per i bambini che guardano troppa tv

Rischio diabete per i bambini che guardano troppa tvChe il guardare tanto la televisione non faccia benissimo non è una scoperta nuova.


Quello che ancora non si sapeva era l'effetto che la tv produce sui bambini relativamente al diabete. Secondo uno studio della Charite-Universitatsmedizin Berlin, che ha analizzato 296 soggetti fra ragazzi, bambini e giovani adulti con diabete di tipo I, coloro che trascorrevano più di 4 ore al giorno davanti alla tv o al pc avevano livelli di emoglobina A1C più alti.


Mediamente questi soggetti avevano un'emoglobina A1C di circa il 9,3%, mentre era dell'8,5% per coloro che guardavano meno tv. Per gli adulti il livello di questo elemento dovrebbe aggirarsi intorno al 7% mentre per i bambini possono arrivare fino all'8,5%.





Ovviamente è consigliabile tenere sotto controllo i livelli dello zucchero nel sangue per evitare che a lungo termine ci possano essere complicazioni come malattie cardiache, renali o danni alla vista. Il legame tra le ore passate davanti alla tv e il diabete potrebbe anche dipendere dalle cattive abitudini alimentari che questo tipo di vita sedentaria comporta. Infatti Angela Galler, la ricercatrice che ha pubblicato lo studio sulla rivista Diabetes Care, ha affermato: "Forse i bambini che trascorrono più tempo davanti alla tv o al computer fanno spuntini più spesso. Così la glicemia è più difficile da tenere sotto controllo, rispetto a quando si ha un'alimentazione più regolare".


Se è possibile, perché non preservare la salute dei nostri piccoli? Basta distoglierli dalla tv e dal computer e si eviteranno grossi rischi per la loro salute!

Lazzaro Langellotti