Dimagrire: è meglio mangiare quattro volte al giorno

immagine

Dimagrire solo con sane abitudini alimentari. Mangiare più di quattro volte al giorno e mantenere una corretta velocità di masticazione tengono via l'obesità.

A svelarlo è uno studio condotto dall'Istituto de Ciencia y Tecnologia de Alimentos y Nutricion (ICTAN) del Consejo Superior de Investigaciones Cientificas e pubblicato sul Journal of Adolescent.

Gli scienziati hanno preso in esame 1978 adolescenti, di cui 961 maschi e 1017 femmine, dai 13 ai 18 anni e residenti a Granada, Madrid, Murcia, Santander e Saragozza. Hanno poi raccolto i dati sull'alimentazione e sulle abitudini di vita, in particolare attività fisica nel tempo libero e salute, definita tramite somma di sei pliche cutanee (in campo medico la plica è una qualunque forma di piega dei tessuti contenuta nel corpo di esseri umani) e misurazione del girovita.

Agli occhi degli studiosi sono saltate subito differenze di genere: i maschi pesavano di più, avevano un girovita più ampio e un'abitudine a mangiare più velocemente. Ciononostante, il grasso da essi accumulato era in quantità inferiore. A fare la differenza è il consumo quotidiano di colazione, rilevante soprattutto nei maschi adolescenti che non praticano attività fisica: tra coloro che saltavano questo pasto c'erano, infatti, valori di grasso corporale più elevati.

"Abbiamo dimostrato che una ragazza su quattro e un maschio su tre sono in sovrappeso o obesi", dichiara Sonia Gomez Martinez, autrice dello studio. Tuttavia, solo il 18,5% dei ragazzi non praticava alcuno sport, a fronte del 48,5% delle ragazze.

In conclusione, a mangiare bene sono soprattutto le ragazze, che fanno i quattro pasti consigliati (prima colazione, pranzo, spuntino e cena) e mangiano a velocità corretta, ossi non divarano in un secondo quello che hanno nel piatto né mangiano tropo lentamente. Ecco spiegato come mai la loro salute sia migliore.