Arriva Candonga, la fragola che sa di fragola

immagine

Fragole, che passione! Pochi altri alimenti riescono a conciliare un gusto irresistibile con una tale ricchezza di virtù salutari.

È il caso della fragola Candonga che ha un potere antiossidante superiore di ben 20 volte a quello di altri alimenti e persino più vitamina C degli agrumi; è indicata per combattere il colesterolo, per mantenere sotto controllo la pressione e la fluidità del sangue ed è anche rinfrescante, diuretica, depurativa e disintossicante. In pratica, è un frutto che aiuta a mantenersi giovani, oltre che in forma.

Ma forse ciò che più conta, e che lo rende uno dei frutti preferiti dei bambini, è che questa varietà di fragola sia particolarmente dolce e golosa (ma senza essere stucchevole!), colorata (naturalmente, però!) e con un aroma inconfondibile.

In virtù dell'intenso aroma sprigionato, la varietà Candonga ha fatto breccia, negli ultimi anni, nelle scelte dei consumatori più esigenti, meritandosi il più alto indice di gradimento nei vari "product test" eseguiti sul consumatore.

immagine

Questa varietà, infatti, conquista a prima vista, distinguendosi anche nell'aspetto dalle altre varietà: ha una forma elegante, dimensioni equilibrate (l'abbondanza di polline fa sì che i frutti non deformino), un colore rosso deciso, una polpa consistente e croccante, un gusto dolce ed aromatico. Tutte caratteristiche che invogliano al consumo al naturale, oltre che nella macedonia, con il gelato o nell'ampio e variegato ricettario che la include come ingrediente esclusivo.

Oggi prima fragola a livello nazionale per livello di produzione, la Candonga trova nel nostro paese il clima ideale per la sua coltivazione, soprattutto nel Sud Italia (nel Metapontino, in Basilicata, rappresenta attualmente l'80% degli impianti di fragola!).

Colore e gusto, si diceva, ma non solo: disponibile fin da febbraio (e fino a maggio-giugno), la Candonga ha, tra le altre, anche la caratteristica di superare la tradizionale elevata deperibilità del frutto, mantenendo quindi intatte le sue notevoli qualità organolettiche e resistendo naturalmente alle malattie che affliggono le altre varietà.

Mix irresistibile di sensualità e dolcezza, come la stagione primaverile che la vede protagonista nelle tavole non solo italiane, la Candonga è destinata ad una diffusione ancora crescente, in virtù di una decisa superiorità rispetto alla fragola generica e alle altre varietà. Qualità ben riconosciute dai responsabili dei punti vendita che ne apprezzano anche la capacità di mantenere a lungo la sua freschezza e il suo aroma.