Il superpomodoro eccolo qua

immagine

Nato in Italia, segni particolari: “super”.

Ebbene, il pomodoro eccezionale che tra pochi giorni sarà messo sul mercato attraverso le cooperative e i consorzi che aderiscono al progetto “Una filiera agricola tutta italiana” della Coldiretti, ha il potere di contrastare l’invecchiamento e le malattie cardiovascolari.

Roba chimica? Assolutamente no. Ogm? Neanche a parlarne. Il superpomodoro è figlio di studi e innesti, che, voilà, hanno dato vita a questa nuova varietà ricca di antiossidanti e con molto più licopene.

Il prodotto sarà presentato domani 13 luglio alle 10,00 a Palazzo Rospigliosi, sede di Coldiretti in Via XXIV Maggio, 43 a Roma, dove interverranno Sergio Marini, Presidente della Confederazione Nazionale Coldiretti, il Professor Giorgio Calabrese, nutrizionista, Marco Crotti, Presidente del Consorzio Interregionale Ortofrutticoli (C.I.O.) e Costantino Vaia, Direttore Generale del Consorzio Casalasco del Pomodoro.

Germana Carillo

LEGGI TUTTO SUI POMODORI