Uova: sempre meno colesterolo e più vitamina D

dieta daily mail cacao uova

Le uova sono considerate uno degli alimenti più completi, ma spesso sono accusate di essere troppo ricche di colesterolo.

Tuttavia, secondo una recente scoperta fatta dal Dipartimento dell'Agricoltura americano, da 10 anni a questa parte la quantità di colesterolo è scesa in maniera evidente.

Lo studio, pubblicato su USA Today, ha dimostrato che le uova “moderne" hanno circa il 14% di colesterolo in meno rispetto a 10 anni fa, ma hanno una quantità di vitamina D più elevata del 65%.

Gli studiosi hanno analizzato diverse uova, provenienti da 12 allevamenti diversi del territorio americano. Dopo aver incrociato le varie ricerche sono giunti alla conclusione che alla base delle differenze vi sarebbe l'alimentazione odierna dei polli, più controllata e sana rispetto a quella del passato.

La conseguenza per la salute dell'uomo è quasi ovvia. Secondo i ricercatori, infatti, mangiare un uovo al giorno non aumenta i livelli di colesterolo nel sangue come poteva succedere fino a qualche tempo fa, né aumenta la possibilità di contrarre una malattia cardiovascolare.

In ogni caso, secondo i medici americani, non bisogna superare i 300 mg al giorno di colesterolo e le uova esaminate in America ne contenevano 185 mg.

Francesca Mancuso