Bambini: guardando Braccio di Ferro mangiano più verdure

immagine

Braccio di Ferro ottimo testimonial del magiare sano.

Da una ricerca condotta alla Mahidol University di Bangkok, diretta dal professor Chutima Sirikulchayanonta e pubblicata su Nutrition & Dietetics, si evince che il marinaio nato dalla matita di Crisler Segar poco più di 80 fa invoglia i bimbi a consumare più verdure.

Il team tailandese ha analizzato 26 bambini, tra i 4 e i 5 anni, osservando dapprima se e quante verdure i soggetti consumassero. Poi, ai piccoli è stato offerto frutta e verdura, hanno lavorato nell’orto piantando semi, hanno giocato in cucina per testare nuove ricette al di là delle solite verdure. Il tutto accompagnato cartoni animati didattici di Braccio di Ferro.

Alla fine, gli studiosi hanno constatato un maggiore consumo di verdure, diventato quasi il doppio.