Il peperoncino più piccante del mondo

immagine

Come siete messi riguardo al piccante? Siete tra gli amanti di quella sensazione unica di bruciore e formicolio che il peperoncino sa regalare, oppure siete per l'immunità linguale e palatale?

In entrambi i casi vi stupirà sapere che è stato individuato il peperoncino più spudoratamente piccante del mondo, quello che non lascia scampo nemmeno a mille generazioni di calabresi: è il Trinidad Moruga Scorpion, originario, per l'appunto, dell'isola caraibica di Trinidad.

Gli esperti del New Mexico State University's Chile Pepper Institute per la prima volta hanno misurato scientificamente – tra le lacrime, immaginiamo – il livello di capsacinoidi nelle diverse varietà di peperoncino, fino a incoronare il re, che è grande addirittura quanto una palla da golf ed è in grado di suscitare una reazione migliaia di volte maggiore rispetto, per esempio, all'Habanero, che ora passa al titolo semplice di principe.

Il direttore del Pepper Institute ha dichiarato che, sul principio, il peperoncino Trinidad Moruga Scorpion non rivela tutta propria potenza, ma, dopo i primi morsi, brucia sempre di più. Chi dovesse ingurgitarne uno intero potrebbe avere forti dolori e conseguenze fisiche ben più gravi di un semplice fuoco in bocca.

La sola sua polvere è stata in grado di oltrepassare i guanti di lattice dei tecnici, che durante la ricerca hanno subito delle fastidiose irritazioni alle mani. Eppure, se un solo peperoncino potrebbe rendere piccanti tutti i pranzi e le cene di una famiglia per una settimana, gli esperti confermano che, preso a piccolissime dosi, il Morugas Scorpion ha un sapore più che gradevole. Qualcuno di voi lettori se la sente di provare?

LEGGI ANCHE: LE VIRTÙ DEL PEPERONCINO

Marina Piconese