Dukan non si arrende: con la sua dieta promette miracoli

dukan dieta

Pierre Dukan si trova nuovamente al centro dell'attenzione dei media. L'inventore dell'omonima dieta dimagrante, considerata da molti miracolosa, sembra non voler rinunciare alla propria missione, nonostante le critiche espresse dagli esperti in materia ed il fatto di essere stato espulso dall'Ordine dei medici francesi.

Dukan nel giro di poco tempo ha trasformato la propria dieta in un vero e proprio fenomeno mediatico e commerciale, vendendo oltre 10 milioni di libri, utilizzati come guida in tutto il mondo, Italia compresa, da parte di coloro che desiderano dimagrire provando a seguire la dieta iperproteica in quattro fasi proposta da Dukan, nonostante ne siano più volte stati messi in luce i possibili effetti negativi per la salute, con particolare riferimento all'attività renale.

I "seguaci" di Dukan sono spesso pronti a difenderlo a spada tratta, mentre nel mondo scientifico e medico non mancano i suoi detrattori, pronti ad individuare le carenze del suo modello alimentare, che lo scorso anno era stato portato alla ribalta dalla cronaca in quanto scelto da Kate Middleton per ottenere un fisico smagliante in vista del grande giorno. La Duchessa di Cambridge era però apparsa così magra da destare preoccupazione sia nella famiglia reale che nei sudditi e proprio da tale vicenda sembrano aver avuto inizio i principali sospetti relativi alla dieta proposta da Dukan.

Dukan in ogni caso non si arrende, continuando a sostenere la correttezza dei principi del proprio metodo, proponendo un premio per gli studenti che supereranno l'esame di maturità senza essere in sovrappeso e sottolineando di aver voluto abbandonare l'Ordine dei medici volontariamente, per poter continuare ad esprimersi con la massima libertà, cosa che precedentemente, a sua deta, non gli era permessa. Egli, inoltre, non sembra preoccuparsi delle accuse di sfruttamento commerciale legate alla vendita di libri e di prodotti con il suo marchio.

Dukan si schiera contro le industrie alimentari che producono snack non di certo salutari, ma allo stesso tempo propone una dieta praticamente quasi priva di frutta e verdura almeno nelle prime fasi ed essenzialmente basata sull'assunzione di proteine animali, secondo Dukan l'unico metodo possibile per dimagrire rapidamente. Egli promette risultati immediati, uno slogan dal quale sarebbe opportuno non lasciarsi abbagliare. Il nostro consiglio rimane quello di rivolgersi ad un esperto che possa suggerire a ciascun paziente una dieta personalizzata a seconda delle esigenze individuali e di evitare diete standardizzate che seguono la moda del momento e che potrebbero non essere adatte a chiunque.

Marta Albè