Prova costume in arrivo: dimagrire con gli alimenti giusti

prova costume dimagrire risparmiando

Con l'arrivo della primavera giunge immancabile anche l'appuntamento con la fatidica prova costume. Si risveglia così la voglia di ritrovare la forma fisica che troppo è stata trascurata durante l'inverno e ci si sente anche meno pigri nel prendersi cura di sé.

Una regolare attività fisica è di sicuro il modo migliore per mantenersi in salute, sia dal punto di vista fisico sia mentale, ma ad essa va necessariamente unita un'alimentazione sana ed equilibrata. Mangiare bene, d'altro canto, è molto semplice e la nostra dieta mediterranea in questo ci aiuta e ci guida.

Ma tra attività fisica e una buona alimentazione, un occhio di riguardo va dato al nostro metabolismo: se troppo lento, potrebbe crearci dei problemi nel recuperare peso e forma.

Il metabolismo

Ognuno di noi possiede un proprio metabolismo basale da conoscere per poter calibrare meglio la propria alimentazione quotidiana. Ma per tutti vale un unico principio: ci sono alimenti che si rivelano particolarmente utili nel momento in cui ci si rende conto di un rallentamento del proprio metabolismo. Tra questi:

  • i cereali integrali, che, come il riso e l'avena, danno energia al nostro organismo in maniera graduale e costante, evitando che si generino i picchi insulinici tipici di cibi troppo zuccherini
  • le carni bianche, che, come il pollo, hanno poche calorie ma sono ricche di proteine e aminoacidi, indispensabili per l'eliminazione delle tossine, la ricostruzione dei tessuti e l'andamento metabolico
  • i formaggi magri, che sono ricchi di calcio e vitamina D e aiutano a preservare e costruire una buona massa muscolare, essenziale per mantenere un metabolismo robusto
  • il tè verde, che rende il metabolismo più efficiente e contribuisce al mantenimento di un ottimo stato di salute per via del suo contenuto non trascurabile di antiossidanti in grado di svolgere una potente azione anti-invecchiamento sui tessuti e sugli organi del corpo
  • le lenticchie, ricche di proteine, sono anche un ottimo sostituto della carne perché contengono anche molto ferro, necessario per accelerare il metabolismo
  • i peperoncini: l'elemento di cui sono composti, la capsaicina, svolge un'azione positiva sul metabolismo e sulla circolazione del sangue. Mangiare peperoncini piccanti aumenterebbe la nostra spinta metabolica del 25% per un periodo che può prolungarsi fino a tre ore

Recuperata l'attività del nostro metabolismo, come fare allora per rimetterci in forma?

Ecco 5 punti chiave e i consigli da seguire:

  • Al mattino non deve mai mancare la prima colazione! Possibilmente, mettete al bando le brioche e fate il pieno di energia con carboidrati mangiando pancake integrali o fiocchi di avena
  • Mangiate 4-5 volte al giorno: colazione, merenda (un frutto), pranzo, merenda (una manciata di noci) e cena
  • A pranzo non trascurate un giusto apporto di proteine, carboidrati, legumi, verdure e a cena prediligete il pesce
  • Mangiate presto a cena
  • Focalizzate il vostro allenamento cardio per almeno mezzora al giorno

Vi sembra troppo impegnativo? Beh, se non è esattamente questo lo stile di vita che in questo momento conducete, inizialmente potrà sembrarvi dura. Ma vedrete che una volta presa la mano con un allenamento costante e adottata una sana alimentazione, non potrete fare a meno di entrambi.