Prometheus: in arrivo il prequel di Alien firmato Ridley Scott

Fonte Foto: Blogosfere.it

La nuova pellicola firmata dal regista Ridley Scott, "Prometheus", si preannuncia come il prequel di un film cult di grande successo internazionale, l'intramontabile "Alien". Si ritiene infatti che entrambe le pellicole siano in grado di attirare lo stesso tipo di pubblico, formato cioè sia da veri appassionanti del genere fantascientifico, sia da coloro che solitamente seguono il filone cinematografico sci-fi con minore entusiasmo.

Tali considerazioni giungono dall'osservazione dei risultati ottenuti da "Prometheus" presso i box-office di quei Paesi in cui il film è già giunto nelle sale cinematografiche, Stati Uniti compresi, vera e propria patria del genere "science fiction" ed instancabile laboratorio di pellicole che cercano di guardare al futuro prendendo in considerazione personaggi dagli straordinari poteri, come alieni o supereroi.

Ridley Scott ha avuto l'onore di firmare non soltanto il capolavoro "Alien", ma anche la pellicola cult "Blade Runner", un film considerato come un precursore per importanti pellicole più vicine ai nostri giorni, tra le quali è impossibile dimenticare "Minority Report", chiaramente ispirato ai primi capolavori di Scott. "Prometheus" avrà al proprio centro una trama a dir poco mozzafiato, che porterà i personaggi a ritrovarsi negli angoli più oscuri e nascosti dell'universo, coinvolti in una battaglia necessaria alla salvezza dell'umanità.

Il film giungerà nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 12 ottobre, ma l'attesa tra i fan di Ridley Scott sarebbe già alle stelle. Il cast dei protagonisti che riceveranno l'incarico di salvare l'umanità ed il Pianeta comprende i nomi di Michael Fassbender, Noomi Rapace, Charlize Theron, Idris Elba e Guy Pearce. Sembra al momento molto probabile che "Prometheus" si trasformi in una vera e propria saga a puntate. Si troverebbero già in lavorazione, infatti, le idee per la realizzazione di un primo seguito della pellicola.

Marta Albè