La Marilyn di Michelle Williams

marilyn michelle williams

È pronto a raggiungere le sale cinematografiche italiane un nuovo film dedicato all'intramontabile star del cinema internazionale Marilyn Monroe. Il ruolo dell'enigmatica attrice verrà interpretato da Michelle Williams, che sia nell'aspetto che nelle movenze la ricorda indubbiamente. La Williams ha avuto così la possibilità di calarsi nella parte e di vestire i panni di uno dei più importanti miti della sua adolescenza.

La pellicola, intitolata semplicemente "Marilyn" e presentata nel nostro Paese in occasione della scorsa edizione del Festival del Cinema di Roma, arriverà nelle sale nella giornata di venerdì 1° giugno. Il film racconta una fase della vita della Monroe finora poco conosciuta ed esplorata. Esso è infatti incentrato sul periodo trascorso in Inghilterra dall'attrice per girare il film "Il principe e la ballerina", di cui Sir Laurence Olivier, personaggio di spicco del teatro e del cinema britannico, era sia regista che protagonista. Ne "Il principe e la ballerina" Marilyn era stata chiamata per interpretare il ruolo di una ingenua show-girl di nome Elsie, personaggio che si confaceva al lato della personalità più insicuro e vulnerabile dell'attrice.

La Williams ha apprezzato di Marilyn soprattutto la capacità di mostrarsi attraverso lo schermo cinematografico come un personaggio intramontabile e sempre attuale, grazie ad una spontaneità e ad una capacità recitativa in grado di rendere qualsiasi pellicole invulnerabile al trascorrere del tempo. Il mese di giugno vedrà inoltre l'arrivo nelle sale cinematografiche italiane di un'altra pellicola che vede come protagonista Michelle Williams. Si tratta di "Take This Waltz", in cui con disinvoltura e senza timori si mostrerà senza veli in numerose scene, richiamando ancora una volta il lato solare e provocatorio di Marilyn, la sua icona di sempre.