Tom Cruise tra i presentatori degli Oscar

Fonte Foto: Boorp.com

Ad affiancare Billy Crystal nel corso della premiazione più attesa dal mondo di Hollywood vi sarà uno degli attori statunitensi più attesi dai fan. Si tratta di Tom Cruise, tornato alla ribalta nelle ultime settimane grazie al ruolo da protagonista nel quarto capitolo dedicato alla saga di "Mission Impossible".

L'appuntamento è previsto per la serata di domenica 26 febbraio presso il Kodak Theatre di Hollywood. La premiazione verrà trasmessa in diretta dalla rete statunitense ABC. Tom Cruise ha avuto l'onore di ritirare l'ambita statuetta nel 2000, anno in cui è stato premiato come "Miglior attore non protagonista" per il film "Magnolia".

In precedenza Cruise era stato nominato "Miglior attore protagonista" per il ruolo interpretato nella pellicola "Jerry Maguire" (1997). Egli aveva ricevuto per la prima volta il medesimo riconoscimento nel 1990, anno che lo aveva visto protagonista di una delle pellicole che ha maggiormente influito sulla sua carriera: "Nato il 4 luglio".

Tom Cruise non sarà la sola star a co-condurre l'attesissima manifestazione cinematografica. Al suo fianco vi sarà infatti anche Tom Hanks, la cui ultima pellicola, "'Extremely Loud & Incredibly Close", è già stata annoverata nella rosa tra le favorite nella corsa agli Oscar.

Durante la notte degli Oscar, in passato, Tom Hanks ha ricevuto per ben due volte il riconoscimento di "Migliore attore protagonista" per i ruoli interpretati nelle due indimenticabili pellicole che lo hanno reso famoso in tutto il mondo: "Forrest Gump" e "Philadelphia".

Marta Albè