Nanni Moretti è il nuovo presidente del Festival di Cannes

moretti - Fonte Foto: ClarityScience.com

Nanni Moretti è stato incaricato del ruolo di presidente in vista dell'edizione 2012 del Festival di Cannes. Il regista italiano eredita il testimone direttamente da Robert De Niro, che si è occupato di curare la scorsa edizione di uno dei più importanti appuntamenti cinematografici europei e mondiali.

Nella scorsa edizione, Nanni Moretti aveva partecipato alla manifestazione con il suo "Habemus Papam", che aveva ricevuto le lodi della giuria. Nel 1997 il regista aveva ricevuto la Palma d'Oro per la tanto celebre quanto discussa pellicola "La stanza del figlio".

Moretti ha accolto con entusiasmo la nomina, come si evince dalle dichiarazioni rilasciate alla stampa: "È una gioia, un onore e una grande responsabilità presiedere la giuria del festival del cinema più prestigioso del mondo, che si svolge in un Paese che ha sempre guardato al cinema con grande attenzione e rispetto".

Dirigere il Festival rappresenta per il regista la realizzazione di uno dei sogni della sua giovinezza. Moretti segue infatti la manifestazione da sempre con estrema curiosità ed in proposito ha ammesso di sentirsi un privilegiato per l'aver ricevuto l'onore di poterne essere alla guida.

Nelle edizioni i precedenti, Moretti aveva preso parte al Festival sia come regista, presentando le proprie pellicole, sia come membro della giuria, vivendo ogni occasione con immensa emozione. Dopo aver ricevuto le lodi del delegato generale del Festival, Thierry Fremaux, Moretti non potrà che sentirsi ancora più fiero di portare a compimento il nuovo meritatissimo incarico.

Marta Albè