Penelope Cruz: primadonna al Festival del Film di Roma

Fonte Foto: Grazia.it

Penelope Cruz è stata l'indiscussa protagonista della preapertura del Festival del Film di Roma.

L'attrice ha incontrato il pubblico del Festival affiancata dal regista Sergio Castellitto, con il quale è attualmente impegnata nelle riprese di "Venuto al mondo", film tratto dall'omonimo romanzo di Margaret Mazzantini.

La coppia attrice-regista si è nuovamente riunita sul set dopo il successo ottenuto nel 2004 con "Non ti muovere". Le parole di Castellitto sulla Cruz non sono altro che d'elogio al suo talento ed alla sua professionalità.

Da parte sua, Penelope ha dichiarato che lavorare con il regista e sua moglie è sempre un'esperienza indescrivibile: "Sergio e Margaret sono due delle persone più importanti che ho incontrato nel corso della mia vita e mi hanno regalato dei personaggi straordinari, a cui tengo moltissimo".

La Cruz, per l'incontro con il pubblico, ha deciso di non puntare su di un'immagine femminile patinata, ma di mettere in risalto la propria naturale bellezza indossando un sobrio tailleur scuro, che mettesse in risalto la sua figura di donna forte e decisa.

La vedremo presto sugli schermi cinematografici nel ruolo di una donna costretta a confrontarsi con il proprio desiderio di maternità nel momento in cui il suo partner viene ucciso durante il conflitto bosniaco.

Siamo certi che l'attrice si dimostrerà all'altezza di tale ruolo, interpretando al meglio il personaggio femminile che la Mazzantini ha tratteggiato nel suo romanzo, avendo probabilmente già chiaro nella mente chi ne avrebbe vestito i panni sullo schermo cinematografico.

Marta Albè