Concorso "Cantiere Sicuro Futuro": oggi a Genova le premiazioni

Mimmo CaloprestiIl tema della sicurezza su lavoro è sempre più sentito dai media ed ora se ne occupa anche il cinema con un vero e proprio concorso cinematografico completamente dedicato all'argomento.

 

Oltre cinquanta tra spot, fiction e cortometraggi hanno partecipato negli ultimi giorni al concorso "Cantiere Sicuro Futuro" indetto dalla Regione Liguria con la collaborazione della Genova-Liguria Film Commission e la supervisione del regista, attore e sceneggiatore Mimmo Calopresti.

 

Calopresti è rimasto positivamente colpito dalla qualità delle proposte presentate in concorso; ha infatti dichiarato: "Sono rimasto piacevolmente sorpreso dal numero e dal livello qualitativo dei progetti. Segno che il tema della sicurezza nei cantieri edili e, più in generale, della sicurezza sul lavoro, è in grado di toccare sensibilità e di stimolare idee e creatività".

 

Tra le opere premiate "Non azzardare la vita" di Furio Buzzone, "Seconda Vita" di Michele Vaccari, "Cantieradio" di Roberto Cena e "Se un giorno un supereroe" di Elisabetta Ferrando.

 

La cerimonia ufficiale di premiazione avverrà oggi pomeriggio a partire dalle ore 16:30 e sarà ospitata da Villa Borromini, sede genovese della Liguria Film Commission. A conclusione della premiazione sarà proiettata la pellicola "La fabbrica dei tedeschi", film documentario presentato da Calopresti allo scorso Festival del Cinema di Venezia girato per raccontare la tragedia avvenuta nell'acciaieria ThyssenKrupp di Torino il 6 dicembre 2007.

Marta Albè