Chili di troppo? Ecco 8 "trucchetti" per mantenere una dieta sana ed equilibrata

mantenere dieta sana

Mancanza di forza di volontà e di determinazione. Attività sportiva insufficiente. Regime alimentare troppo severo. Sono solo alcuni dei motivi che possono spingere verso il fallimento chi ha seguito o sta seguendo una dieta, perdendo di vista l'obiettivo di adottare sane abitudini alimentari.

Perdere peso, certo, non è facile. Ed è ancora più difficile mantenerne gli effetti, non riacquistando i chili buttati giù. Ma l'ardua missione sarà un pochino più semplice adottando questi 8 "trucchetti", che aiutano a mantenere uno stile di vita sano ed equilibrato:

1. Scrivere un diario alimentare

Con il diario alimentare si migliora la consapevolezza delle calorie assunte, ottenendo un quadro completo del tipo di alimentazione che si sta seguendo e svelando le vere abitudini. Queste informazioni, che possono anche sembrare banali, saranno preziose nella lotta contro l'ago della bilancia. Inizia a scrivere in un diario alimentare tutto ciò che hai mangiato, il numero di calorie e altre informazioni nutrizionali, come l'apporto di grassi o fibre, almeno per due settimane. Alla fine, avrai uno strumento per capire cosa deve cambiare nella tua dieta.

2. Essere critici e obiettivi sul proprio stile di vita e sulle abitudini alimentari

Guarda attentamente il diario alimentare. Quali abitudini, sia buone che cattive, stanno contribuendo alle scelte alimentari? Non hai abbastanza tempo al mattino per fare una colazione abbondante? Prendi cibi take-away per cena perché sei troppo stanco per cucinare? Trova soluzioni semplici come, per esempio, svegliarsi un po' fine, o cucinare nel fine settimana dei pasti da consumare a cena.

3. Inizia lentamente

Mettiamo che si voglia partecipare a una maratona, ma si riesca a malapena a fare il giro dell'isolato senza fermarsi. Vuol dire che non sarai mai possibile andare più lontano? No, significa che bisogna allenarsi di più. La stessa cosa vale per il mantenimento di una dieta sana. Se improvvisamente si tagliano 1,500 calorie al giorno, il corpo non ne sarà molto felice e si sarà più propensi a deviare dal piano iniziale. Meglio iniziare un po' alla volta e lentamente. Scambiando i cereali integrali per quelli troppo zuccherati. Scegliendo una mela o una manciata di mandorle al posto delle patatine come snack. Togliendo, magari, lo zucchero dal caffè della mattino.

4. Considerare non solo cosa si mangia, ma quanto

Molti studi hanno dimostrato che le persone tendono a sottovalutare quanto cibo hanno consumato. Per questo è fondamentale controllare le dimensioni delle porzioni. Ami il cioccolato? Cerca di limitarti a un piccolo pezzo al giorno. Sei un fanatico del formaggio? Concediti il lusso di metterlo sulla pasta, ma senza esagerare. Bisogna però conoscere i propri limiti: se una cucchiaiata di gelato non sarà mai sufficiente, meglio non comprarlo affatto.

5. Non pensare a ciò a cui si rinuncia, ma a ciò che si guadagna

È più facile pensare a tutto ciò che non si può più mangiare, invece che a quello che si può. Ma è importante sforzarsi di fare il contrario. Fai una lista dei tuoi cibi sani preferiti.

6. Sperimentare

L'elenco dei tuoi cibi sani preferiti è abbastanza patetico? È il momento di sperimentare! Prova nuovi ingredienti e nuove ricette. Vai al mercato o nel negozio di alimentari e compra un tipo di versura che non hai mai visto prima. Non basta aggiungere un po' di broccoli al vapore alla solita pasta per rivoluzionare le abitudini. Per esempio, se hai cancellato la quinoa dalla tua dieta a causa di una pessima esperienza, torna indietro e prova una ricetta diversa. Inizia a compilare anche un elenco dei piatti sani preferiti.

7. Tenere sempre a portata di mano un sano snack

Sono le 3:00 e la tua fame inizia a farsi sentire, ma gli unici snack che hai in casa sono dolciumi e schifezza varie. Non lasciare che questo accada mai più! Tieni sempre una scorta di spuntini sani: noci, barrette di cereali, frutta e verdure da mangiare crude, come sedano e carote.

8. Concedersi qualche "sgarro"

Non scegliere una macedonia di frutta per il tuo compleanno se quello che vuoi veramente è una fetta di torta al cioccolato e panna. Ogni tanto un piccolo strappo alle regole di una sana alimentazione ti aiuterà a stare lontano da certi cibi nel tempo. Almeno si suppone. Perché, cosa che vale per tutti i suggerimenti di questa lista, sei tu che devi conoscere il tuo corpo e la tua mente prima di trovare il giusto "vestito".

Roberta Ragni

Leggi anche:

20 SEMPLICI CONSIGLI PER UNA SANA ALIMENTAZIONE

Pin It