Ansia da vacanza: 6 italiani su 10 hanno paura di volare

vacanze paura di volare aereo

Sembra incredibile, ma secondo le statistiche più della metà degli italiani rinuncerebbe ad un viaggio per la paura di prendere l'aereo.

La maggior parte di essi teme anche di salire su altri mezzi di trasporto, come treni e traghetti, mentre l'automobile continua ad essere considerata il mezzo più sicuro, nonostante gli incidenti sulle autostrade superino di gran lunga quelli in volo.

In automobile probabilmente ci si sente più sicuri perché per molti si tratta del mezzo di trasporto abituale. Si prende l'auto ogni giorno per andare al lavoro e la si guida con piacere quando si deve raggiungere la meta delle proprie ferie.

Il desiderio e allo stesso tempo la paura di volare hanno origini ancestrali. L'ansia è accentuata dal fatto che quando si prende l'aereo ci si mette completamente nelle mani del pilota e non si ha alcun modo di prendere le redini della situazione in caso di pericolo. Alla guida dell'automobile ci si sente invece padroni delle proprie azioni e quindi più sicuri.

A causa del timore di volare, c'è chi non ha mai viaggiato in aereo, nemmeno una volta nella vita, perdendo così l'occasione di recarsi verso mete lontane ed esotiche, irraggiungibili con altri mezzi. Ed è un peccato perdere opportunità del genere a causa di una paura che in realtà è superabile.

A detta degli psicologi esistono infatti esercizi di respirazione e di rilassamento che permettono di metabolizzare ansie e timori e di ritrovare la necessaria fiducia in se stessi e negli altri, indispensabile per affrontare serenamente la vita di tutti i giorni.

Marta Albè