Troppa TV fa male al cuore e accorcia la vita

televisione

Che guardare troppo la televisione, questa scatola parlante e affascinante che scandisce da più di 60 anni i tempi delle nostre giornate, non sia salutare, ce lo sentiamo ripetere sin da piccoli.

E ora abbiamo un motivo in più per credere che sia vero: uno studio della Harvard School of Public Health di Boston e pubblicato sul Journal of the American Medical Association ha dimostrato che la tv accorcia la vita e fa male al cuore.

I ricercatori, che hanno esaminato 8 studi precedenti sull'argomento pubblicati tra il 1970 e il 2011 per un totale di centinaia di migliaia di casi analizzati, hanno scoperto che 2 ore di media giornaliera trascorse davanti alla televisione aumentano del 20% il rischio di ammalarsi di diabete di tipo 2, del 15% l’insorgere di patologie cardiovascolari e del 13% per cento il rischio di morire prima dei 65 anni d'età.

Queste percentuali si traducono in 104 morti extra ogni anno ogni 100mila abitanti, di cui 38 per infarto.

Ma il problema non risiede nell'atto stesso del guardare la televisione, quanto nelle azioni che gravitano intorno alla visione della tv. Frank Hu, autore dello studio, spiega, infatti, che “la TV influisce sulla salute in due modi: sottrae tempo che si potrebbe dedicare ad attività fisiche salutari e favorisce la cattiva alimentazione, perché chi sta davanti al televisore tende a mangiare più cibo spazzatura e a bere più alcol”. Sapere, poi, che gli europei trascorrono il 40% del loro tempo libero davanti alla televisione, cioè circa 2 ore (gli americani arrivano addirittura a 5 ore al giorno!), rende la situazione ancor più preoccupante e di certo non rasserena gli animi.

In conclusione, ancora una volta, i ricercatori puntano l’indice contro la coppia micidiale e anti-benessere obesità/sedentarietà. Ma basta poco per scongiurare i rischi di diabete e malattie cardiovascolari ad essa collegati: un semplice gesto, come spegnere la tv, può migliorare la vostra vita!

E approfittate del tempo libero sottratto alla “scatola” per fare, magari, una bella passeggiata, perché se la televisione accorcia la vita, camminare l’allunga!
Ecco altri 4 buoni motivi per cui camminare fa bene.

Roberta Ragni

Pin It